blogo, informazione indipendente
Logo Blogosfere

Università: come scegliere la facoltà giusta

Andrea Garbin avatar Martedì 13 Giugno 2006, 14:03 in giovani e scuola di Andrea Garbin

Devi iscriverti all'Università? Ecco come scegliere la facoltà più giusta per te!

Repubblica.it in collaborazione con AlmaLaurea propone un test on line per scoprire qual facoltà scegliere dopo la scuola secondaria di secondo grado.
Non prendete il test come oro colato, ma vi assicuro che è fatto bene e può aiutarvi a fare una piccola valutazione delle vostre conoscenze e dei vostri desiderata.
Per poterlo valutare l'ho compilato e sono risultato un lupo d'appartamento.

Petmed1

Sul sito AlmaLaurea si possono trovare informazioni su:
quanti trovano lavoro dopo la laurea
il profilo della tua facoltà

il fascicolo L'università in cifre 2005 edito dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
la Guida all'Istruzione Superiore e alle Professioni 2006 preparata dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
il sito del Comitato Nazionale per la Valutazione del Sistema Universitario (Sesto Rapporto sullo stato del Sistema Universitario) la pubblicazione Education at a Glance dell'Ocse disponibile in lingua inglese e francese .

19
19 commenti
19
10 Ott 2013
alle 11:25

Susy Lanzetta

Salve sn susy ho 21 anni e anche queat'anno è saltato e nn sn ancora capace di scegliere la facoltà adatta a me. . Mi piacerebbe tanto scienze dell'educazione come materie ma dove mi porterà non so se è cio che voglio fare realmente ma fatto sta e l'unica facoltà che si avvicina.. ma ho paura di fare uno sbeglio.. ma dovrò scegliere presto prima che mi raffreddi...

18
30 Giu 2013
alle 11:46

Anna Marotta

Ciao a Tutti,sono una ragazza di diciotto anni che tra circa un anno o poco più dovrà decidere che facoltà intraprendere.
Io provengo da un Liceo Scientifico Tradizionale ma sinceramente non me la sento di intraprendere facoltà come Matematica o Fisica, perchè non sono materie che amo..inoltre devo dire che nel corso del liceo,ho cambiato sempre professori,poi c'è da dire che nel mio indirizzo le ore di matematica e fisica sono riduttive, quindi lascio immaginare.
Le materie in cui ho voti elevati sono quelle che riguardano l'area umanistica, ma francamente ho ancora tanti dubbi e veramente non so che strada intraprendere.. AIUTOOO!

17
23 Nov 2012
alle 10:43

mari

sono mary ed ho 20 anni io di scelte ne ho fatte mi sono diplomata un anno prima della mia età e nell'indecisione se scegliere la carriera universitaria di psicologia o giurisprudenza ho scelto anche per una questione di studio precedente , giurisprudenza , ma cn i primi problemi ed i vari intoppi mi è sorto una specie di insicurezza o blocco psicologico  nel pensare di aver effettuato forse la scelta sbagliata e qst nn mi da modo nè di andare avanti cn la mia scelta nè di tornare indietro ....premetto che sono una sono sempre stata una ragazza caparbia che fa fatica a tornare indietro una volta che prende una decisione...ma nn sò cosa fare...e come superare qst periodo che sta uccidendo dentro ....

15
13 Gen 2012
alle 14:00

dayana

come faccio a fare questo test?

14
27 Set 2009
alle 23:49

Andrea aka Pollicino

@Gioo sai credo che quasi tutte le facoltà da sole non riescano a darti una certezza di trovare un lavoro, devi fare un lavoro su te stessa per definire il tuo obiettivo professionale, analizzare quello che ti piacerebbe fare tenendo conto dei tuoi vincoli e delle tue competenze, dei tuoi valori, di quello che desideri di più da quel lavoro. Puoi trovare indicazioni su questo sito: http://www.trovareillavorochepiace.it ciao e in bocca al lupo

13
27 Set 2009
alle 21:09

Giooo

Sono al quarto anno di Liceo Scientifico e già mi preoccupo tanto per la scelta dell'Università dato che ho le idee molto confuse..mi piacerebbe scegliere biologia ma so che è difficile è nn è alla mia portata e qnd opterei per scienze della cominicazione,ma poi so che dopo per trovare un lavore ci vuole tanto tempo e nn posso permettermelo..e alla fine mi piacerebbe anche lettere e filosofia ma sn così indecisa ke nn so ke fare..!:(

12
25 Ago 2009
alle 09:22

Andrea aka Pollicino

@Luca il Liceo ti offre un'ottima preparazione di base, puoi tranquillamente pensare di indirizzarti verso giurisprudenza.

Informati però bene sul corso di studio e prova a fare una ricerca informativa su quello che significa fare l'avvocato, prova a parlare con qualche avvocato per farti raccontare il proprio lavoro, in modo da capire se davvero è la cosa che per valori, ambiente, rapporti e relazioni è quello che fa per te.

Sul sito di repubblica trovi una guida delle università, se cerchi all'Informagiovani più vicino puoi trovare delle informazioni, la facoltà dove vorresti andare avrà sicuramente un ufficio orientamento,insomma datti da fare per ottenere più informazioni possibili.

Ciao

11
24 Ago 2009
alle 01:35

Luca

Salve sono un ragazzo di 17 anni che fra due anni dovrà affrontare questa difficile scelta. E' da tempo che ci penso a quale lavoro mi piacerebbe fare. Nel mio caso ad essere sincero mi baso sul profitto che un lavoro dà probabilmente perchè dopo anni ed anni di studi e sacrifici un lavoro bene retribuito penso che sia meritato. Basandomi su ciò io avevo pensato al notaio ( quasi impossibile purtroppo) oppure l'avvocato, il fatto però è che io provengo da un liceo scientifico e di diritto come di tutte le materie che fanno parte di giurisprudenza sono per me sconosciute. A questo punto vi chiedo come faccio a scegliere una facoltà che tratta argomenti a me sconosciuti? Per la scelta mi devo basare solamente su ciò che vorrei diventare e seguire la strada giusta oppure devo tener conto di altri fattori?

In attesa di una vostra risposta

vi saluto Luca

10
02 Mag 2009
alle 19:25

Andrea aka Pollicino

@ Fabiola:Da sola psicologia come tutto il resto della facoltà non ti porterà da nessuna parte, definisce bene il tuo obiettivo professionale, fai chiarezza sui tuoi vincoli e sui tuoi valori, l'ambiente dove ti piacerebbe lavorare, insomma verifica anche con chi sta facendo quello che ti piace se davvero è quello che stai cercando.

Poi definisci il percorso che dovrai affrontare,dopo psicologia sicuramente una specializzazione, un master o una formazione che ti specializzi, perchè psicologia è troppo generico come indirizzo.

Come avrei visto per altre  risposte io consiglio di seguire trovareillavorochepiace.it perchè ti offre un metodo per scoprire cosa stai cercando e quali sono i limiti e le opportunità.

In bocca al lupo Fabiola e tieni alto il tuo sogno.

9
02 Mag 2009
alle 17:17

fabiola

Sono Fabiola, ho 24 anni e dopo parecchio tempo di pausa tra corsi d'inglese e piccoli lavori mi sento incompleta e insoddisfatta. Vorrei affrontare il tema università so benissimo cosa mi piace e cosa non, il problema è sapere se quella facoltà...." nel mio caso psicologia" possa portarmi davvero da qualche parte....

8
23 Feb 2009
alle 22:40

Pollicino

sa chi può darti un consiglio Maria? qualcuno che sta facendo l'ostetrica o qualcuno che sta facendo l'università, prova a contattare qualcuno, on aver paura di chiedere la gente ama raccontarsi in genere.

Poi spero che qualcuno magari leggendo qui ti dia un consiglio, ciao e in bocca al lupo

7
23 Feb 2009
alle 11:44

maria

ciao io sono maria quest anno avro la maturità e in questo periodo mi trovo un po in crisi proprio perchè non ho le idee chiare su che facoltà prendere per l università. Io avrei pensato per la facoltà di ostetricia perche mi piace l ambiente della nascita ma quello che mi domando e, siccome nn conosco bene quell ambiende e nn ho mai avuto quel genere di esperienza, sarò capace di farlo non so se e molto difficoltoso e se riuscirei a frequentare quest università mi vengono mille dubbi. io nn ho una materia precisa che mi piaccia anche perchè studio quelsiasi materia nella stessa maniera quendi mi ciedo se qualcuno mi possa dare un consiglio inoltre io nn voglio frequentare un università troppo difficile o troppo lunga quendi se potete consigliarmi grazie.!

6
08 Gen 2009
alle 20:27

Pollicino

Di sicuro una professione sul sociale, anche a te consiglio di fare un giro su www.trovareillavorochepiace.it e cercare di capire quali sono i tuoi interessi, i tuoi valori, i tuoi ideali, capire quali competenze pensi di avere e davvero cosa ti piacerebbe fare.

Auguri, ciao

5
08 Gen 2009
alle 18:57

Ilaria

Sono una studentessa di 17 anni e già mi sto preoccupando  per il mio avvenire e sono nel panico piu totale...!!nn c'è qualcosa in cui vado peggio o che preferisco,l'unica cosa certa che so è di voler avere tanti rapporti cn la gente,parlare e soprattutto nn dover stare chiusa in un ufficio ma muovermi in continuazione! Il mio problema è che nn solo assolutamente informata sulle facoltà esistenti e nemmeno su quali lavori possono soddisfare queste mie pretese!potete darmi un aiuto?

grazie! Ilaria

4
01 Mar 2007
alle 22:40

Andrea

per Marta, prova ad andare su questo sito:
www.trovareillavorochepiace.it
è di un mio amico che si occupa di bilancio di competenza, prova a darci un occhiata e spero che tu non la veda così nera, non ti dico vorrei avere io 20 anni, perchè so che avere vent'anni non è comunque facile.Solo credo che hai davanti sicuramente tante opportunità,parlane con altri amici, informati sulleopportunità formative, dopo che avrai definito il tuo obiettivo, senza avere fretta, un abbraccio, Andrea

3
01 Mar 2007
alle 03:50

marta

Sara ha ragione secondo me...io ho finito la scuola l'anno scorso e poichè non sono poi quella grande studiosa ho deciso di evitare di sbagliare facendo sprecare altri soldi ai miei e mi sono messa a cercare lavoro con l'idea comunque di affrontare l'esperienza dell'università a settembre...ora lavorando ho capito che l'università ci vuole ma mi rimane sempre il solito problema non c'è nulla che mi piace in particolare so bene cosa mi fa schifo ma quello che mi piace davvero è difficile da seguire è come dire vorrei fare informatica ma sono un disastro in matematica...a questo punto non ho di idee non capisco cosa dovrei scegliere io a 20 anni non lo so cosa voglio dalla mia vita e a sto punto mi vedo persa se nn ho una laurea devo fare lavori brutti con uno stipendio misero se non ho di idee sul mio futuro non posso fare l'università ma allora io mi taglio le vene e faccio prima mi sento fuori da un mondo che non capisco vien voglia di chiudere gli occhi per sempre per non pensarci più solo che c'è da chiedersi se ne vale davvero la pena...uffa!

2
08 Feb 2007
alle 14:05

andrea

Scegli quello che ti piace,dopo aver valutato bene l'offerta. Il primo lavoro da fare è su te stessa, valutare cosa ti piace, cosa ti piacerebbe fare, cosa servirebbe, se sei determinata a portare avanti il tuo obiettivo. Poi appunto vai dove ti porta il cuore

1
07 Feb 2007
alle 20:56

sara

mmm non so come si fa a farla cosi facile...io trovo difficilissimo scegliere una facolta adatta a me..allora mi tocca puntare in alto ma rischio di ritrovarmi poi in crisi perke nn riesco ad andare avanti e avro perso solo anni...servirebbe un aiuto in piu da parte dei professori e delle istituzioni!!!


Attendere la pubblicazione del commento

Seguici

Iscriviti ai nostri feed rss. Leggi in tempo reale tutti i post pubblicati dal blogger!

Post in evidenza su Blogosfere